Crea sito

Comitato rosetano di “Per non Dimenticare” alla presentazione del libro di Francesco Fagnani

Il Comitato organizzatore, con sede a Roseto degli Abruzzi, della manifestazione “Per non Dimenticare – Cefalonia 1943-2017” sarà ospite alla presentazione del libro sul reduce Giovanni Capanna, che si svolgerà a L’Aquila, venerdì 15 settembre 2017.

Il reduce della seconda guerra mondiale, combattuta nell’isola greca di Cefalonia, Giovanni Capanna, è stato ospite per ben tre edizioni della manifestazione “Per non dimenticare” per parlare di guerra con i ragazzi delle scuole.
Il Comitato storico-scientifico della manifestazione “Per Non Dimenticare – Cefalonia 1943-2017” sarà ospite ed omaggerà la figura eroica del reduce di Cefalonia Giovanni Capanna, aquilano di nascita, ma viveva a Teramo per lavoro (Poliziotto in forza alla Questura di Teramo e autista personale del Prefetto di Teramo negli anni ‘70), morto il 19 marzo 2016 proprio nella città d’adozione.
Lo staff dell’evento storico composto dal collezionista ed esperto delle vicende degli eventi bellici di Cefalonia (1943-45) Giuseppe Pollice; dal Presidente del Circolo filatelico numismatico rosetano di Roseto degli Abruzzi, Emidio D’Ilario; dal giornalista, collezionista e ricercatore di storia locale, Luciano Di Giulio e da Walter De Berardinis, Commissario provinciale dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon di Roma, che dal 2011 anni organizzano l’evento in provincia di Teramo, (Giulianova, Mosciano S. Angelo, Roseto degli Abruzzi) presenzieranno per ricordare la figura umana e professionale di Capanna.

Il volume “PRIGIONIERO DEL BLU”, del giornalista Francesco Fagnani, è basato sulle memorie proprio del reduce Giovanni Capanna.
La manifestazione, alla presenza delle autorità civili e militari, si svolgerà alle 17,00 in L’Aquila presso la Caserma del 9° Reggimento. Alpini “Pasquali” in L’Aquila, già sede del 33° artiglieria Acqui.
La data, non casuale, 15 settembre, coincide con l’avvio degli scontri a Cefalonia nel 1943.
Il programma di venerdì 15 settembre prevede:
17.00 Saluto delle Autorità civili e militari, in base al protocollo;
17.20 Introduzione Presidente De Historia, Nicoletta Proietti;
17.30 Intervento Presidente ANCFARGL, Ambasciatore Alessandro Cortese De Bosis, autore della prefazione;
17.45 Giovanni ed io, la parola all’Autore, Francesco Fagnani;
18,00 Dibattito, testimonianze;
18.15 Riconoscimento De Historia alla vedova del Reduce, Signora Maria Capanna;
18.30 Fine dei lavori.
A seguire visita al Museo Storico della Acqui e aperitivo di commiato.

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. E' iscritto, dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, elenco pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.