Crea sito

ROSETO SUMMER LEAGUE 2017 VINTA DA LIOFILCHEM

E’ stato il Team Liofilchem a salire sul gradino più alto della #ROSETOSUMMERLEAGUE 2017, aggiudicandosi per 83-76 la Finalissima contro Tecnocasa Roseto.
Una gara intensa ed avvincente come l’intera giornata finale di questa manifestazione, che ha divertito il pubblico presente in discreto numero sugli spalti del PalaMaggetti.
I ragazzi della Liofilchem guidati dai fratelli Patricelli si impongono al fotofinish risolvendo negli ultimi minuti una contesa equilibratissima e dai notevoli contenuti agonistici, con quattro elementi in doppia cifra guidati da Corrado Bianconi (top-scorer con 19 punti e premiato come MVP della Finale).
Alla Tecnocasa non bastano i 19 di Crespi ed i 12 firmati da Giuseppe Di Poce (miglior realizzatore della Summer League), ma anche per Avanzini e compagni il bilancio generale non può che essere ampiamente positivo.

Grande spettacolo anche nella Finale 3/4 posto, in cui Metalchimica ha prevalso su Health Progress Italia dopo un supplementare.
Le gare di schiacciate e tiro da 3 punti hanno visto trionfare rispettivamente Christian Cattaneo e Rolando De La Cruz.
Una splendida giornata finale che suggella nel migliore dei modi la riuscitissima prima edizione di questa Summer League, come sottolineato dal presidente del Comitato Organizzatore Marco Verrigni, che ha ribadito: ” questo sia solo il primo passo di una ripartenza che punta a riportare la #ROSETOSUMMERLEAGUE fra gli eventi-clou dell’estate cestistica italiana. Grazie a tutti i partecipanti, ed appuntamento già fissato al prossimo anno”.

FINALE 3/4 POSTO
METALCHIMICA-HEALTH PROGRESS ITALIA 75-72 d.t.s.
METALCHIMICA: D’Eustachio 8, Hill 11, Ianuale 14, Zerbini 12, Scortica 5, Vona 1, Bianchi 12, Nardi 3, Li Volsi 3, Gueye 6. Coach: Angelucci e Quaglia.

HEALTH PROGRESS ITALIA: Facci, Ro.De La Cruz 11, Ra.De La Cruz 6, Amorese 7, De Laurentiis 2, Morciano 16, Barrile 1, Tinto 17, Cattaneo 12. Coach: Merletti e Busini.

FINALE 1/2 POSTO
LIOFILCHEM-TECNOCASA ROSETO 83-76
LIOFILCHEM: Sacripanti 3, Ippolito 15, D’Emilio 8, Nardi 6, Bianconi 19, Turcato 10, Di Coste 6, Masciulli, Comollo 16. Coach: Patricelli e Patricelli.

TECNOCASA ROSETO: Rotundo 7, Bellinzona 2, Giovara 12, Di Poce 12, Di Rocco 8, Crespi 19, Avanzini 14, Salvatico, Stjepanovic 2. Coach: D’Angelo e Di Francesco.

MVP DELLA FINALE: Corrado Bianconi (Liofilchem)

MIGLIOR REALIZZATORE DEL TORNEO:
Giuseppe Di Poce (Tecnocasa Roseto)

VINCITORE SLAM DUNK CONTEST
-Christian Cattaneo
(finalisti Marco Legnini, Daniele Scalera e Gabriel Monteiro)

VINCITORE THREE POINT SHOOTOUT
-Vincitore Rolando De La Cruz
(finalisti Marco Legnini, Gianluca Cavallaro e Giacomo Scortica)

Luciano Di Giulio

Direttore responsabile di questa testata, esperto musicale e veterano giornalista della provincia di Teramo. E' iscritto, dal lontano 1992, all'Albo dei Giornalisti d'Abruzzo, elenco pubblicisti. Ha diretto diversi progetti editoriali e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicazioni librarie.