Crea sito

L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro

L’avv. Roberto Fagnano a capo della Asl di Teramo scrive:
“L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro”

Se è vero, come è vero che l’Articolo 1 della Costituzione Italiana recita:
“L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro”, la Asl di Teramo governata attualmente dall’Avv. Roberto Fagnano, ha fatto proprio questo principio.
Nei prossimi giorni, infatti, verranno assunti con Rapporto di Lavoro a Tempo Indeterminato:
4 Dirigenti Medici della disciplina di Radiodiagnostica,
2 Dirigenti Medici della disciplina di Nefrologia,
1 Dirigente Medico nella disciplina di Malattie Metaboliche e Diabetologia,
1 Dirigente Medico nella disciplina di Pediatria
2 Collaboratori Professionali Sanitari – Tecnici Sanitari di Radiologia Medica.

Non solo questo, ma la ASL di Teramo si impegna, per migliorare l’offerta dei servizi ai cittadini, a promuovere ulteriori iniziative legate a specifici progetti regionali mediante l’indizione di Avvisi di Pubblica Selezione, per titoli e colloquio, per l’assegnazione delle seguenti BORSE DI STUDIO per valorizzare ed investire sulle competenze professionali dei giovani neolaureati.

n. 1 Borsa di Studio per Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Ematologia e Patologia Clinica o equipollenti per le attività inerenti la L.R. 24.12.1966 N.143 Disciplina attività trasfusionali per specifico progetto: “Potenziamento produzione plasma”;

n. 1 Borsa di Studio per Laureato in Medicina e Chirurgia per le attività relative all’Azione 2 “Migliorare la classificazione dei traumi e delle intossicazioni nei verbali di pronto soccorso e nelle SDO” del Programma 1 “Misurare per agire” del Piano Regionale di Prevenzione 2014/2018;

n. 1 Borsa di Studio per laureato in Biologia con specializzazione in Biochimica Clinica per specifico progetto: “Screening Cervice Uterina”;

n. 1 Borsa di Studio per Laureato in Scienze Biologiche e/o Scienze Biotecnologiche (Laurea Magistrale, ovvero Vecchio Ordinamento, o Laurea Nuovo Ordinamento 3+2) per le attività relative all’Azione 11 “Migliorare le qualità della sorveglianza delle infezioni invasive da enterobatteri produttori di carbapenemasi” del programma 1 “Misurare per agire” del Piano regionale prevenzione 2014/2018;

n. 2 Borse di Studio per Laureati in Tecniche di Laboratorio Biomedico (Laurea Triennale) per le attività relative all’Azione 11 “Migliorare le qualità della sorveglianza delle infezioni invasive da enterobatteri produttori di carbapenemasi” del programma 1 “Misurare per agire” del Piano regionale prevenzione 2014/2018;

n. 1 Borsa di Studio per Laureato in Scienze Statistiche o Laurea equipollente (Laurea Specialistica, ovvero Vecchio Ordinamento, ovvero Magistrale) per le attività relative all’Azione 12 “Monitorare il consumo di antibiotici in ambito ospedaliero e territoriale” del Programma 1 “Misurare per agire” del Piano Regionale di Prevenzione 2014/2018;

n. 1 Borsa di Studio per Laureato in Scienze della Comunicazione o Laurea equipollente (Laurea Specialistica, ovvero Vecchio Ordinamento, ovvero Magistrale) per le attività relative all’Azione 12 “Monitorare il consumo di antibiotici in ambito ospedaliero e territoriale” del Programma 1 “Misurare per agire” del Piano Regionale di Prevenzione 2014/2018;

n. 1 Borsa di Studio per Laureato in Scienze Infermieristiche per le attività relative all’Azione 2 “Migliorare per la classificazione dei traumi e delle intossicazioni nei verbali di pronto soccorso e nelle SDO” del Programma 1 “Misurare per agire” del Piano Regionale di Prevenzione 2014/2018;

Il Direttore Generale Avv. Roberto Fagnano dichiara: “Anche in pieno Agosto nel bel mezzo dell’estate, lavoriamo per garantire i Livelli Essenziali di Assistenza alla comunità con interventi di programmazione e di organizzazione in coerenza con le nuove Linee Guida Regionali degli Atti Aziendali. Dunque, pronti a cogliere nuove sfide anche delle aree interne, per favorire l’integrazione Ospedale-Territorio nell’ottica della Continuità Assistenziale.