Crea sito

Riaprono gli uffici postali della provincia di Teramo

Sono tornati operativi tutti gli uffici postali della provincia di Teramo, interessati nei giorni scorsi dagli eccezionali eventi naturali, che avevano causato danni agli impianti elettrici. Da domani mercoledì 1 febbraio, i pensionati potranno riscuotere il rateo nel loro ufficio abituale. Poste Italiane ricorda che i pensionati che hanno scelto di accreditare il rateo pensionistico sul libretto di risparmio o sul conto corrente BancoPosta possono utilizzare le carte elettroniche a questi collegati per il prelievo del contante, in tutti gli uffici postali sul territorio nazionale senza limiti di importo, oppure in tutti gli sportelli ATM Postamat fino a 600 euro al giorno.

I pensionati di Pagliaroli, nel comune di Cortino, dove l’edificio comunale che ospita l’ufficio postale è stato dichiarato inagibile, potranno recarsi per la riscossione del rateo e per tutti gli altri servizi presso l’ufficio postale di Tordinia, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.20 alle 13.45 (il sabato fino alle 12.45). In tutta la provincia è tornato regolare anche il servizio di recapito della corrispondenza, con la piena attività dei centri di recapito di Colle Atterrato a Teramo, Sant’Egidio alla Vibrata, Atri, Roseto e Alba Adriatica. Qualche rallentamento nel servizio si registra esclusivamente sul territorio di Crognaleto e nelle località di Civitella del Tronto, Rocche di Civitella e Cerqueto, dove a seguito delle abbondanti nevicate restano parzialmente impraticabili alcune strade.