Crea sito

Truffa sulle mozzarelle in un discount di Pescara

Per truffa sulle mozzarelle, è stato denunciato dai N.A.S. all’Autorità Giudiziaria per frode nell’esercizio del commercio, un responsabile di un discount di Pescara. I carabinieri tramite una segnalazione telefonica hanno scoperto che un responsabile di una catena di supermercati a Pescara aveva messo in vendita delle mozzarelle, sulla cui etichetta erano riportate delle informazioni non veritiere. In pratica i prodotti lattiero caseari avevano delle indicazioni di provenienza non veritiere e di conseguenza traevano in inganno l’acquirente. All’interno del banco dedito alla Gastronomia, i carabinieri hanno trovato mozzarelle che arrecavano cartelli sui quali veniva indicato il nome di un noto produttore lattiero-caseario, ma in realtà i prodotti provenivano da altre aziende. Sono stati posti sotto sequestro i cartelli incriminati per evitare che il reato potesse avere un seguito nel tempo.