Crea sito

Attivata assistenza sanitaria per gli sfollati sulla costa

Le recenti nuove scosse di terremoto verificatesi nel corso delle straordinarie precipitazioni nevose hanno determinato una nuova massiccia presenza di residenti delle zone interne della nostra Provincia nelle strutture ricettive del nostro territorio, che vanno ad aggiungersi ai cittadini già presenti per gli eventi sismici dello scorso ottobre. Per tali motivi la ASL di Teramo ha inteso riattivare il servizio di Assistenza Sanitaria a queste popolazioni così duramente colpite da questi fenomeni.

A questo scopo, nella giornata del 25.01.17 sono stati attivati n. 3 ambulatori nella zona costiera che saranno attivi fino al 28.02.17 (dal lunedì al venerdì escluso i prefestivi e festivi):

Sedi di assistenza sociale:

  • Palazzo del Mare – Lungomare Trieste – Roseto degli Abruzzi (TE) – Tel. 334/3280016 – Orario: 9,00-12,00
  • Ambulatorio Consultorio Ex Ospizio Marino – Giulianova (TE) . Tel. 085/8020815 – Orario: 15,30-18,30
  • Distretto Via Isonzo – Tortoreto (TE) – Tel. 0861/777245-248 – Orario: 15,30-18,3

La ASL di Teramo, con deliberazione n.1337 del 18.11.2016, aveva già dettato le linee di indirizzo per l’assistenza sanitaria di queste popolazioni, evidenziando i Comuni sia extraregionali che regionali inseriti nel “cratere” per i quali era possibile effettuare prescrizioni sanitarie in esenzione ticket.
Atteso che l’accesso di questi pazienti può avvenire anche nelle UCCP/NCP Distrettuali, nelle sedi di Continuità Assistenziale e con frequenza anche negli ambulatori MMG/PLS, la presente nota è trasmessa alle SS.LL in indirizzo, compreso i CUP, al fine di una omogeneità di interventi.
Fermo restando la necessità di applicare quanto contenuto nella deliberazione citata, di seguito si trasmettono alcune indicazioni utili relative alle prestazioni che potranno essere garantite.

ASSISTENZA AI TERREMOTATI FUORI REGIONE:
Per questa categoria restano in vigore le precedenti disposizioni, cioè la totale esenzione dalla partecipazione alla spesa farmaceutica, ivi compresa la quota dovuta sui farmaci equivalenti, la dispensazione gratuita dei farmaci classe A-PHT anche in assenza di Piano Terapeutico.
Totale esenzione per le prestazioni di specialistica ambulatoriale. Codice esenzione: T16.

ASSISTENZA TERREMOTATI REGIONE ABRUZZO:
Anche per i nostri corregionali restano in vigore le precedenti disposizioni del Commissario ad Acta e cioè soltanto esenzione dalla partecipazione alla spesa farmaceutica (nulla è stato disposto per l’ambulatoriale).
Codice esenzione: T16.

I Comuni della Regione Abruzzo inseriti nel cratere sono i seguenti:

  1. Campotosto (AQ)
  2. Capitignano (AQ)
  3. Montereale (AQ)
  4. Rocca S. Maria (TE)
  5. Valle Castellana (TE)
  6. Conino (TE)
  7. Crognaleto (TE)
  8. Montorio al Vomano (TE)

ASSISTENZA POPOLAZIONE REGIONE ABRUZZO-PRECIPITAZIONI NEVOSE:
Per questa nuova categoria di popolazione è necessario garantire l’Assistenza Sanitaria ma non ci sono disposizioni in merito ad eventuali esenzioni alla partecipazione alla spesa.