Crea sito

Carabinieri arrestano albanese per droga

Prosegue l’attività di contrasto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Teramo alle manifestazioni delittuose legate all’illegale detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti sulla costa adriatica.
I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno tratto in arresto un cittadino albanese che a Tortoreto nascondeva lo stupefacente nelle scale del suo domicilio.
I movimenti del trentaseienne, regolarmente presente sul territorio nazionale, sono stati oggetto di attenzione da parte dei Carabinieri che, dopo averlo visto salire e scendere più volte tra i pianerottoli delle scale del suo domicilio, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno deciso di procedere ad una perquisizione dell’appartamento.
All’interno dell’abitazione hanno trovato buste e nastro con ritagli generalmente praticati per confezionare dosi di sostanza stupefacente.
Estesi i controlli alle scale dove era stato notato recarsi l’uomo i Carabinieri sollevando la plastica di una canalina porta fili elettrici i Carabinieri hanno rinvenuto 14 piccoli incarti ed uno più grosso tutti contenenti cocaina del peso di un grammo circa ciascuna le prime e di 37 grammi quella di dimensioni maggiori confezionate con materiale che per foggia e colore era esattamente riconducibile a quello trovato nell’appartamento poco prima.
Per quanto accertato l’uomo è stato tratto in arresto e accompagnato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari.